Forum

TecnopetItalia

tecnopetitalia

 Sito Web         Pagina Facebook

Nicola Dell'Aversana

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
ALTRE SPECIE (Negriti, Lucherini, Carpodachi...)
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: allevamento lucherino testa nera

allevamento lucherino testa nera 03/02/2012 16:26 #5

  • bernardovic
  • Avatar di bernardovic
  • OFFLINE
  • Utente Novizio
  • Messaggi: 10
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
Salve a tutti, non da molto sono entrato in possesso di una coppia di lucherini testa nera e vorrei sapere da qualche allevatore evetuali accortenze e precauzioni da prendere per questa specie, sia per il periodo di riposo che, sopratutto, per quello di riproduzione.

grazie a tutti
bernardovic
Ultima modifica: 03/02/2012 22:39 da admin_admin.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: allevamento lucherino testa nera 03/02/2012 22:42 #6

  • admin_admin
  • Avatar di admin_admin
  • OFFLINE
  • Amministratore
  • Messaggi: 47
  • Ringraziamenti ricevuti 14
  • Karma: 0
Ciao bernardovic, mi dispiace ma il sito non è ancora completo e non ci sono ancora moderatori nel forum. Il sito è online per poterlo provare, pian piano lo renderemo attivo. Posta le domanda nel forum di cardellini.org, sicuramente ti risponderanno.
A presto.
Augusto.
Aquila non capit muscas.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: allevamento lucherino testa nera 18/03/2012 13:04 #32

  • Antonio Marchese
  • Avatar di Antonio Marchese
  • OFFLINE
  • Moderatore
  • Antonio Marchese
  • Messaggi: 130
  • Ringraziamenti ricevuti 12
  • Karma: 1
CIAO BERNARDOVIC HO TROVATO QUESTO ARTICOLO MOLTO INTERESSANTE TI INVITO A LEGGERLO ^^

Il Lucherino del petto nero in natura occupa tutte le regioni dell'America centrale, dove il clima è tipicamente temperato, le ore di luce sono costanti nell'arco dell'anno e la temperatura, anche nei mesi più freddi non scende mai al di sotto dei 10°C. Questi bellissimi uccelli vanno alla ricerca di semi, immaturi che secchi, si riuniscono in piccoli gruppi volando nelle cime degli alberi, alle erbe spontanee.
La temperatura media nel restante periodo dell'anno oscilla sui 20-25° con forti sbalzi tra giorno e notte. Esso costruisce il nido a coppa con muschi, crimi, lanuggini, in cui depone 4-5 uova azzurrognole macchiate di bruno, dopo 12 giorni nascono i piccoli coperti da una lanuggine nera e con il becco di colore giallo oro.
Gli stessi alimentati con semi immaturi e insetti da entrambi i genitori si involano dopo circa 2 settimane per rendersi completamente indipendenti dopo ulteriori 15 giorni circa aiutati dal solo padre. "La femmina solitamete a iniziato la successiva covata". La muta del piumaggio solitamente e a settembre.
Il maschio: Testa nera con il nero che scende a V sull'alto del petto, ali e coda di colore nero, dorso verde brillante con infiltrazioni nere e giallo dorato, petto collo ventre giallo oro intenso, becco nero, zampe grigie.
La femmina: Simile al maschio ma con la V sul petto molto arrotondata, colori meno brillanti.
I giovani: Ali e coda di colore nero, testa dorso ventre e petto di colore verde bottiglia con infiltrazioni nere sul dorso e sulla testa.
Io non allevo più questo uccello. Purtroppo di questi bellissimi esemplari in cattività non ne esistono molti anche se si riproducono in purezza che ibridati con il più comune Lucherino testa nera con cui fortunatamente hanno generato progenie fertile.
Riproduzione: Durante l'inverno bisogna seguire un'alimentazione relativamente povera fatta da scagliola e semi cotti. A marzo viene il momento di arricchire la dieta con semi germinati, uovo sodo, qualche tarma e varie erbe prative. Non dare mai pastoni morbidi ricchi di grassi, ma solo i pastoni asciutti.
Ad inizio Aprile (stagione permettendo) il "Notatus" è pronto a riprodursi mentre i maschi cantano, le femmine cercano il posto dove costruire il nido che come per gli altri "Spinus" coincide con il luogo più illuminato con il frontale della gabbia infrascato con rametti di ginestre, pino e similari.
A deposizione effettuata sia in gabbia che in voliera è bene separare il maschio che con la sua straordinaria irruenza tende a coprire la femmina anche quando cova con probabilissima rottura delle uova, per poi riunirla alla femmina stessa dopo circa 7/9 gg. La femmina effettua da 1/3 covate. Durante la riproduzione l'alimentazione può rimanere quella della "preparazione alle cove" possibilmente con l'aggiunta di piccoli afidi. Avendo utilizzato i semi cotti, lo svezzamento di solito non da problemi e da questo momento è bene dare ai giovani scagliola e pastone secco senza semi, oltre a semi cotti forniti a giorni, erbe prative e mela una volta la settimana. La muta che inizia intorno a settembre viene completata in circa 2 mesi, ma la bellissima livrea si potrà ammirare all'inizio della successiva stagione riproduttiva.

Allevare Significa proteggere!!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: allevamento lucherino testa nera 18/03/2012 17:26 #43

  • bernardovic
  • Avatar di bernardovic
  • OFFLINE
  • Utente Novizio
  • Messaggi: 10
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
:cheer: :cheer:
ti ringrazio per avermi inviato questo testo l'ho letto cmq spero di riuscire nell'impresa della riproduzione
antonio bernardo
Ultima modifica: 19/03/2012 20:09 da enzo1962.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
I seguenti utenti ringraziano:: Antonio Marchese

Re: allevamento lucherino testa nera 18/03/2012 18:07 #44

  • bernardovic
  • Avatar di bernardovic
  • OFFLINE
  • Utente Novizio
  • Messaggi: 10
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
se puo interessare adesso la mia preparazione per la riproduzione è molto simile a quella che fornisco ai cardellini con la difficolta di rendere il pastone appetibile provandoci in tutti i modi e dopo un po sono giunto alla soluzione di fornirlo inumidito che lo rende abbastanza appetibile ai loro occhi
saluti bernardovic
Ultima modifica: 19/03/2012 20:10 da enzo1962.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: allevamento lucherino testa nera 18/03/2012 18:10 #45

  • Antonio Marchese
  • Avatar di Antonio Marchese
  • OFFLINE
  • Moderatore
  • Antonio Marchese
  • Messaggi: 130
  • Ringraziamenti ricevuti 12
  • Karma: 1
ke tipo di pastoncino usi ?? ^^
Allevare Significa proteggere!!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  • Pagina:
  • 1
  • 2
Tempo creazione pagina: 0.291 secondi

Facebook Login

  • Hai dimenticato la password?
  • Hai dimenticato il tuo nome utente?
  • Crea un account

Fai Login con il tuo account Facebook! Clicca sul bottone "Accedi con Facebook"

NRA Online

Ricerca dati allevatore A.C.N. con codice N.R.A.

Visualizza dove si trova il codice

Codice NRA:
Protected by R Antispam